Tovagliette di carta personalizzate idee per comunicare

Tovagliette di carta personalizzate: come risparmiare e fare marketing.

In questo post parliamo di un argomento che ci sta a cuore: come risparmiare sui costi di stampa delle tovagliette di carta personalizzate.

 

Molti ristoratori, titolari di pizzerie, pub, osterie, credono che, per ammortizzare i costi della stampa delle tovagliette, sia sufficiente offrire spazio ad altre attività commerciali della città, su uno o entrambi i lati delle tovagliette americane.

Ovviamente condividere la spesa riduce i costi per tutti.

 

Tuttavia, è la scelta più opportuna per sfruttare la stampa di tovagliette in carta come metodo per fidelizzare i clienti?

Come sappiamo, i dettagli fanno la differenza e oggigiorno differenziarsi è imperativo per tutte le attività imprenditoriali.

 

Le tovagliette di carta personalizzate sono un dettaglio importante, come tanti altri e fanno parte della strategia di marketing di ogni ristorante, pizzeria o pub.

 

Esistono modi più efficaci di offrire spazio pubblicitario e condividere i costi di stampa delle tovagliette personalizzate.

 

I modi migliori, sono vantaggiosi sia per il ristoratore sia per l’attività ospitata sulla tovaglietta e adesso ti dimostriamo

  • come spendere meno nelle tue tovagliette americane
  • comunicare efficacemente con i tuoi clienti
  • offrendo loro informazioni interessanti per loro.

1. Come spendere meno nella stampa delle tovagliette di carta personalizzate

Negli articoli precedenti dedicati alle tovagliette americane: 10 idee per tovagliette personalizzate originali e 6 consigli per tovagliette americane personalizzate, abbiamo pubblicato un elenco di idee utili per rendere uniche le tue tovagliette in carta.

Questo serve a creare un contatto migliore con la clientela e comunicare la tua immagine. Puoi ospitare un’altra attività commerciale sulle tue tovagliette ma deve essere in sintonia con il tuo locale.

 

Se proponi piatti vegetariani o vegani, potresti stampare il tuo menu sul lato frontale e sul retro lasciare spazio al tuo fornitore di alimenti vegetali, il quale, a sua volta, potrebbe inserire informazioni utili e divertenti sull’alimentazione naturale e a base di vegetali come le proprietà dei cibi, il valore nutrizionale e altro.

immagine di verdura fresca

SUGGERIMENTO! Per questo tipo di informazioni puoi incaricare un food blogger.

I food blogger sono persone che parlano di tutto ciò che riguarda cibo e vini nel loro blog.

Se cucini alimenti senza glutine, puoi offrire il tuo spazio a un fornitore o negozio dove ti servi, oppure a un blogger specifico che potrebbe inoltre farti pubblicità.

2. Comunicare meglio con i tuoi clienti

Per ogni tipo di attività l’imperativo oggi è “condividere” e creare partnership per risparmiare e comunicare meglio.

Il segreto sta nel cercare di coinvolgere un’attività commerciale in qualche modo “collegata” al tuo tipo di locale. Anziché dare spazio a negozi di abbigliamento, officine di autoriparazioni o negozi di cibi per animali, puoi comunicare meglio con i tuoi clienti, dividendo i costi di stampa con una o più attività del tuo stesso settore.

Comunicare con i clienti è fondamentale e ogni dettaglio del tuo locale parla di te anche se tu non lo vuoi. Sono i clienti a stabilire che idea farsi della tua attività sulla base di tanti particolari. Per questo ogni elemento fa pensato e inserito in una strategia di marketing. Per evitare che i clienti scelgano la tua attività solo per il prezzo.

3. Offri informazioni interessanti ai clienti

Le tovagliette per ristoranti da sole e parlano per te quando i clienti sono seduti e aspettano.

Se usi le tecniche ti abbiamo indicato, i consigli e le informazioni stampate sulla tovaglietta in carta del tuo ristorante, saranno utili ai clienti che comprenderanno che c’è un’idea coerente sviluppata intorno a un argomento specifico come il cibo etnico, il pane, le specialità regionali, l’alimentazione vegetaria, vegana, macrobiotica e tutte le varianti dell’offerta gastronomica.

Capiranno che hai pensato a loro e vuoi intrattenerli anche con particolari che possono interessarli, come idee per trascorrere il tempo, informarsi sugli alimenti che offre il tuo locale, la loro provenienza, il loro uso in cucina ecc.

 

Conclusione

Ora che hai capito che risparmiare nella stampa delle tovagliette di carta, significa anche comunicare con una strategia chiara, adatta ai tuoi clienti e invitarli a tornare, fidelizzarli e aumentare progressivamente le tue entrate.

 

Per farti un’idea del prezzo di stampa di tovagliette americane, visita la pagina del sito.

 

 

Da oggi seguici anche su LinkedIn per restare sempre aggiornato, conoscerci meglio e trovare soluzioni migliori alle tue esigenze.